View Single Post
  #5  
Old 02-17-2011, 02:17 AM
e3dk e3dk is offline
Member
 
Join Date: Nov 2008
Posts: 99
Default GA

Quote:
Originally Posted by superfranz View Post
L'analisi da fare sarebbe ampissima e difficilmente sviscerabile in poche righe di un post, ti spiego la mia politica delle parole chiave con GA:
visite <10 (in questo modo vai a trovare nuove parole che non sono già presenti o presenti marginalmente sulla totalità del traffico ricevuto dai motori, se per esempio ti avessi fatto cercare parole con visite >100 avresti trovato parole o query sulle quali il tuo sito era già forte) puoi considerare periodi più ampi e magari moltiplichi quel valore per i mesi considerati (ricordati che questi valori dipendono dal traffico del tuo sito ho sparato 10 visite ma ogni sito ha i suoi valori cmq l'esperienza insegna ... )
Buonce rate < 50% (anche qui ho preso un valore medio, studiati un pò il bounce rate se non lo conosci perchè è un valore molto importante, cmq indica che i tuoi visitatori rimangono su quella pagina e non tornano indietro, insomma una visita effetiva)
incrociando i 2 parametri trovi parole chiave non sfruttate ma che i tuoi visitatori in qualche modo riescono a trovare nel tuo sito. sarebbe poi interessante se non l'hai già fatto impostare obbiettivi e incrociare anche questo dato (ma questo è un discorso moltooooo + lungo)
Chiaramente la ricerca di keywords fatta in questa modalità pressupone:
1 sito con certo traffico
2 sito con diverse pagine (direi almeno un 30ina) indicizzate
e serve su un sito già avviato; però lo si può sfruttare anche per creare nuovi siti, per esempio mi hai detto che molte parole filtrate implicano ricerche fatte sui trans ecc....bene perchè non sfruttare questo know how per crearti un sito di nicchia proprio su quel settore, hai già diversi vantaggi sui tuoi concorrenti ;-)

spero di essere stato chiaro.

PS non prendere tutto quello che dico come il sacro gral delle parole chiave, sto solo cercando di spiegare come faccio io a ricercarle, e noto di avere ottimi risultati in merito.

PPS se vuoi un libro fantastico su questo argomento è web analitycs 2.0 di avinash kaushik lo trovi anche in Italiano, anche se implica un pò di conoscenze del mondo dei dati pregresse

Ciaooo
Grazie ancora. Ragionamento molto sobrio e credo di aver capito meglio. Inoltre è anche originale, mi leggerò quel libro, se lo trovo.
Vediamo se riesco a imparare ancora qualcos'altro:
1) bounce rate; se il visitatore si trattiene su una mia pagina, bene, i contenuti sono interessanti, la pagina è riuscita. Sì, ma se vendo cose offerte da programmi di affiliazione, a me va bene che il visitatore faccia click su un banner e lasci la pagina, no? Cosa ci guadagno se rimane a vedere la pagina, magari perché legger un articolo interessante, e non compra nulla?
2) trans: sì, mi fa piacere che, avendo scritto parecchie storielle porno sui trans l'anno scorso, le pagine si siano indicizzate; però quel tipo di utente si diverte ad andare sulle pagine e non compra nulla. A che mi serve tutto quel lavoro, per divertire la gente?

Mi spiace mettere la cosa in questi termini aridi; uno è soddisfatto quando fa un buon lavoro che viene riconosciuto eccetera, sì, però deve anche mangiare; come fa a mangiare? Io quando mi sono accorto che le pagine trans, hanno la più bassa percentuale di rimbalzo, ho avuto subito voglia di toglierle. Ci sono banner di programmi di affiliazione ma non interessano. L'utente è interessato dal contenuto della pagina più che dal prodotto venduto. Mi fa piacere ma mi scoccia pure.

Comunque grazie per le info.
Claudio
Reply With Quote